ARRIVA IL MONDIALE SUPERMOTOCROSS

Parte la controffensiva al campionato del mondo Supercross Fim da parte degli Stati Uniti e in particolare da parte degli organizzatori dei due principali campionati Indoor e outdoor che uniscono le forze e mettono in palio un montepremi di 10 milioni di dollari.

Particolare la formula per accedervi all conclusione di entrambi i campionati.

 

Di seguito il comunicato:

Feld Motor Sports e MX Sports Pro Racing collaborano per formare il campionato mondiale di SuperMotocross
Borsa da corsa aumentata a più ricca dello sport: $ 10 milioni
PALMETTO, Florida/MORGANTOWN, W.Va., (2 agosto 2022) – Feld Motor Sports, Inc. e MX Sports Pro Racing annunciano una partnership che porterà alla nascita del  Campionato del mondo di SuperMotocross. nell’ambito di questa collaborazione  le due società lavoreranno insieme per far crescere sia il Supercross che il Motocross, creando un nuovo campionato che avrà un montepremi per i migliori piloti di 10 milioni di dollari, l’offerta più ricca nella storia per entrambe le discipline. A partire dal 2023, la stagione delle corse professionistiche culminerà con il Campionato del mondo di SuperMotocross che si terrà sabato 14 ottobre al Los Angeles Memorial Coliseum di Los Angeles, in California.
“Con la creazione del Campionato del mondo di SuperMotocross, stiamo compiendo un passo in avanti verso la crescita di questo sport , grazie a una serie che sarà più adatta all’espansione del mercato globale e avrà maggiore impatto sui nostri fan e sponsor”, ha affermato Kenneth Feld, presidente e CEO di Feld Entertainment, Inc. “Man mano che i media e la tecnologia continuano a evolversi, SuperMotocross sarà in grado di trarre vantaggio dalle  innovazioni tecnologiche per raggiungere un nuovo pubblico e crescere in modo esponenziale nei prossimi anni”.
Il campionato Monster Energy AMA Supercross e il campionato Lucas Oil Pro Motocross continueranno a incoronare i propri campioni alle loro rispettive conclusioni. Al termine dei due campionati, i primi 22 piloti della 250cc e della 450cc, che saranno scelti mediante la somma dei punti in entrambi i campionati, si qualificheranno per competere nei due round di playoff di SuperMotocross e poi nel round finale del Campionato del mondo per aggiucarsi la tabella n.1 e il montepremi più ricco della storia.
“Celebriamo i 50 anni di motocross americano in questa stagione e la nascita del campionato mondiale di SuperMotocross, lavorando insieme agli organizzatori del Supercross, rappresenta uno dei cambiamenti più significativi che il nostro sport abbia mai intrapreso”, ha affermato Carrie Coombs-Russell, amministratore delegato, MX Sport Pro Racing. “Questa collaborazione creerà l’unico campionato fuoristrada al mondo che permetterà ai piloti di correre sui circuiti più impegnativi del mondo”.
Tutti e sette i principali costruttori di moto (OEM) – KTM, Husqvarna, GASGAS, Kawasaki, Honda, Yamaha e Suzuki, hanno già dato il loro appoggio e faranno competere i loro teams, garantendo il più alto livello di competizione agonistica possibile nel Supercross, Pro Motocross e durante i playoff e il campionato mondiale di SuperMotocross.
La creazione del Campionato del mondo di SuperMotocross è il passo più grande e positivo che sia mai accaduto nel nostro sport”, ha affermato Roger De Coster, Direttore degli sport motoristici, KTM Group North America. “Le gare di Supercross e Motocross negli Stati Uniti hanno molto seguito in questo momento e questo investimento da parte di Feld Motor Sports e MX Sports Pro Racing aumenterà i fan del motociclismo”.
Il Campionato del mondo di SuperMotocross unirà le discipline di Supercross e Pro Motocross introducendo una nuovo tipo di gara chiamata SuperMotocross. Verranno costruiti appositi percorsi di gara per mostrare questo nuovo tipo di corsa. Le gare saranno presso location di livello mondiale e si creerà finalmente un degno palcoscenico in cui sarà possibile stabilire: chi è il miglior pilota al mondo che sarà incoronato come campione assoluto.
Foto Allign Media

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.