FANTIC MADDII RACING PRESS

Cas Valk mantiene la tabella rossa di leader della classifica.

Ritorna in pista il Campionato Europeo a Lommel nell’inferno di sabbia. Per l’occasione sul fondo sabbioso della pista belga sono scesi in pista sia la 125 che la 250.

Al via della prima manche Valk è scivolato in partenza ripartendo nelle ultime posizioni. Cas è stato autore di una grandissima rimonta che lo ha visto recuperare giro dopo giro andando a chiudere la sua gara in sesta posizione dimostrando un’ottima velocità. Alexis Fueri non è mai riuscito a trovare il ritmo giusto commettendo diversi errori che non gli hanno dato la possibilità di chiudere meglio del 13° posto.

In gara 2 Cas Valk, dopo una partenza non facile, ha dimostrato ancora una volta la sua bravura e la grande crescita andando a chiudere con un eccezionale secondo posto. Fueri è incappato in due scivolate finendo al 17° posto.

Cas Valk chiude al quarto posto di giornata e mantiene la leadership di campionato, Fueri è ancora al terzo posto.

Nella 250 Cornelius Tondel torna in pista dopo un piccolo stop dovuto ad un infortunio ma non è ancora al 100% delle sue condizioni fisiche.

In qualifica Tondel ottiene il quarto posto e Osterhagen il sesto posto nel proprio gruppo.

Nella prima manche Cornelius ha cercato di non commettere errori, mettendo in scena una buona manche corsa con intelligenza che lo ha visto concludere al sesto posto. Osterhagen, complice una caduta, è stato costretto al ritiro.

In gara 2 Tondel, dopo una partenza difficile che gli ha fatto perdere alcune posizioni, grazie ad una buona rimonta è riuscito a terminare la sua gara in sesta piazza. Osterhagen, complice qualche errore, ha concluso 14°.

Cornelius Tondel riesce a non perdere troppi punti in campionato ed è ancora secondo in classifica di campionato.

Marco Maddii commenta così la gara:”Fine settimana difficile. Nella 125 il resoconto è buono, Valk è ancora in testa alla classifica. Anche se non ha fatto un gran risultato complessivo ha dimostrato di essere molto veloce, peccato per qualche errore di troppo commesso. Alexis purtroppo ha fatto troppi errori nelle gare non riuscendo a esprimersi come avrebbe voluto, ma comunque è sempre terzo. Nella 250 Tondel non è ancora la top, ma è sempre li in lotta per il titolo. Siamo un po’ dispiaciuti ma abbiamo voglia di fare bene nelle prossime gare.”

 

In gara 2 Tondel dopo una partenza difficile che gli ha fatto perdere alcune posizioni ma grazie ad una buona rimonta è riuscito a rimontare chiudendo la sua gara in sesta piazza. Osterhagen complice qualche errore ha concluso 14°

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.