TOMAC E I FRATTELI LAWRENCE AL SUPERCROSS DI PARIGI

Il campione in carica Supercross 2022 e i fratelli Lawrence saranno le star del Supercross di Parigi.

Di seguito il comunicato.

PARIS SX 2022: BENVENUTO A ELI TOMAC E AI FRATELLI LAWRENCE!

Parigi è stato l’unico Supercross internazionale ad essere organizzato nel 2021, nonostante le difficili condizioni. Per il 2022 si torna alla normalità con la possibilità di vedere in pista i campioni del campionato americano. Obiettivo raggiunto con l’ingaggio del nuovo Campione US SX 2022, il leggendario Eli Tomac, che gareggerà all’Arena La Défense di Parigi il prossimo 11 e 12 novembre in sella alla sua Yamaha Monster Energy Star Racing. Il campione 2022 «East» 250 Jett LAWRENCE, così come suo fratello e compagno di squadra american Honda, il vice-campione “West” 2022 Hunter LAWRENCE, saranno insieme a Eli dietro al cancelletto di partenza e a breve seguiranno altri annunci entusiasmanti.

L’anno scorso, a causa della situazione covid, abbiamo applicato il format di un solo giorno e abbiamo avuto una pista senza le whoops, dato che avevamo principalmente piloti della MXGP in pista “, spiega Xavier Audouard, direttore sportivo dell’evento. “ È stato comunque fantastico, i piloti e i tifosi hanno fatto il resto ma, ovviamente, dovevamo tornare ai nostri standard abituali. E’ un grande passo riuscire a avere il nuovo campione degli Stati Uniti, considerato che non è facile convincerli! Dal 2000 siamo stati in grado di avere in pista il campione solo tre volte :Jeremy MCGRATH (nel 2000), James STEWART (nel 2009) e Jason ANDERSON (nel 2018). Quindi essere in grado di presentare uno dei più grandi campioni di sempre, Eli TOMAC, è semplicemente fantastico! Eli ha partecipato al nostro evento due volte ed è stato  il re di Parigi nel 2014, ma si è svolto in un luogo diverso, a Lille. Questa volta sono sicuro che sarà contento di essere all’Arena La Defense di Parigi, che è senza dubbio la migliore sede in Europa per quel tipo di evento: dimensioni della pista uguale a quelle degli Stati Uniti, stadio nuovo, moderno, coperto e riscaldato ”.

Jett e Hunter LAWRENCE erano già stati ingaggiati l’anno scorso, ma il cambio di data e le restrizioni hanno impedito la loro partecipazione ”, dice Audouard. “ Quindi questa volta siamo davvero ancora più entusiasti di vederli partecipare al loro primo -e speriamo di tanti alltri- Paris SX! Jett ha già due titoli statunitensi e Hunter è l’attuale vice-campione occidentale, con molte vittorie in gara. Hanno indubbiamente un grande futuro e daranno quel tocco esotico australiano alla nostra tradizionale formazione USA contro Francia. Nel complesso, non potremmo essere più felici di annunciare tali campioni con tanto anticipo. Ma presto arriveranno altri eccitanti annunci, restate sintonizzati! “

Sébastien Poirier, Presidente della Federazione francese : «Il Paris Supercross è un evento strategico a beneficio del nostro Sport, sia in Francia che all’estero. L’Organizzazione Lariviere l’ha organizzata lo scorso anno in condizioni difficili, era importante mantenere questa tradizione. Quest’anno si torna alla normalità per la 39esima edizione, con l’International 450 Class e il nostro National SX Tour francese per la classe 250. La FFM è felice di essere, ancora una volta, associata a questo evento Classic che i nostri fan francesi adorano così tanto”.

Comunicato Mediacross – Foto Yamaha e Honda

Programma

Sabato 12 novembre 2022 ore 19 (nuovo Orario)

Domenica 13 novembre alle 15

Biglietti e maggiori informazioni su : www.supercrossparis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.