DE CARLI PRESS GP FRANCIA

Ancora un podio per il team Red Bull GASGAS Factory Racing. Nella decima prova del Campionato del Mondo di Motocross FIM 2022, il Gran Premio di Francia, su un tracciato reso particolarmente difficile dalla pioggia del sabato, è arrivato il settimo podio stagionale per Jorge Prado: secondo posto assoluto della categoria MXGP.
Terzo tempo nelle cronometrate del sabato, Prado (team Red Bull GASGAS Factory Racing) insieme ad altri piloti ha scelto di non correre la manche di qualifica, e si è schierato direttamente al via delle gare della domenica. Pur con una posizione al cancelletto molto esterna rispetto alla prima curva, Jorge con la sua MX 450F è scattato benissimo ed è riuscito a siglare l’ennesimo holeshot. Ha mantenuta la prima posizione per gran parte della gara; nel finale è stato superato da Seewer e ha concluso in una positiva seconda posizione. In gara due è riuscito a bissare l’holeshot e ha terminato la manche al terzo posto, secondo assoluto nel Gran Premio di Francia vinto dallo svizzero Seewer. Prado è sempre quarto nella classifica di campionato.

Jorge Prado“Anche da una posizione esterna, difficile, le mie partenze sono state ottime! Ho guidato bene ma negli ultimi giri ho la condizione fisica non ideale dopo l’infortunio alla spalla e comunque sono contento del secondo posto assoluto. So che lavorandoci su tornerò a posto, ho solo bisogno di riprendere ad allenarmi a pieno ritmo e sarò pronto a lottare fino alla fine delle manche”.

Nella categoria MX2 Simon Langenfelder (team Red Bull GASGAS Factory Racing) al sabato, dopo aver ottenuto l’ottavo tempo nelle prove cronometrate, è stato perfetto nella manche di qualifica MX2, vinta con ampio margine sul secondo, il francese Tom Vialle.
In gara uno ha sfruttato benissimo le qualità della sua MC 250F e ha realizzato un netto holeshot, portandosi in testa al gruppo. Ha poi tagliato il traguardo al terzo posto. Nella seconda manche è incappato in una partenza sfortunata ed è stato costretto a rimontare, riuscendo a concludere la manche in quinta posizione, risultato che lo ha portato anche al quinto posto in classifica di giornata.  Nella classifica di campionato MX2 è terzo.

Simon Langenfelder“Sono davvero contento della mia guida oggi, anche dopo quella brutta partenza nella seconda manche. Ho chiuso quinto assoluto a soli due punti dal podio. Se avessi potuto superare un pilota in più, avrei avuto la possibilità di salire sul podio, ma è andata così. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo GP, la mia gara di casa, in Germania”.

Nella MXGP Mattia Guadagnini non ha potuto prendere parte alle gare, dopo essere caduto nelle prove libere di sabato. In settimana farà dei controlli per verificare se sarà disponibile il prossimo weekend per il GP di Germania, e tornare in sella alla sua MC 450F!

Il team Red Bull GASGAS Factory Racing si sposta ora in Germania, dove migliaia di fan vorranno incontrare Simon Langenfelder. Il Gran Premio di Germania, undicesimo round della MXGP, si svolgerà a Teutschenthal l’11 e 12 giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.