WEBB SALTA IL PRO MOTOCROSS

Alla fine, dopo quanto dichiarato da De Coster (v. link in basso) arriva la conferma da parte dello stesso pilota che intervistato in USA ha confermato che non prenderà parte al Pro Motocross 2022. Il pilota KTM nella caduta di Detroit in cui è stato coinvolto anche Sexton ha subito oltre a un trauma cranico anche la frattura a una mano che lo sta limitando molto nella guida e negli allenamenti. In accordo con il team e Baker ha deciso di concentrarsi sul prossimo anno anche se potrebbe fare qualche gara e gli piacerebbe fare il Nazioni. Attualmente non ha un contratto per il 2023 ma sta trattando per rimanere con KTM.

 

WEBB: NIENTE PRO MOTOCROSS?

Foto Feld Entertainment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.