LUPINO INFORTUNATO

Update

Confermata la frattura del quinto metacarpo

Alessandro Lupino ieri ha portato al debutto la Beta nell’italiano Prestige. Il campione in carica ha ottenuto il terzo posto assoluto dietro Forato e Lapucci chiudendo due volte sul podio nonostante la botta presa alla mano durante le prove. L’italiano teme una frattura del quinto metacarpo. Oggi non vi sono aggiornamenti al riguardo. Speriamo che Alessandro possa essere regolarmente al via del GP del Portogallo questo fine settimana.

http:/

Vediamo come è andata nel comunicato della squadra

Si apre il Campionato Italiano Mx sulla pista di Maggiora, impianto che ospiterà il prossimo 8 maggio il mondiale.

Il Team Beta SDM Corse al rientro dalla lunga trasferta in Argentina schiera Alessandro Lupino che porta al debutto la 450 nel campionato nazionale.

Alessandro Lupino si trova subito a suo agio sul circuito di Maggiora e risulta molto competitivo fin dalle prove libere, nelle qualifiche Alessandro ottiene il secondo miglior tempo del suo gruppo e il quarto assoluto.
Purtroppo Lupino durante uno dei suoi giri veloci ha impattato con la mano destra un terrapieno, questo inconveniente gli ha procurato una forte contusione che lo limitato durante le due gare domenicali.
Al via di gara 1 il “Lupo” è scattato bene dal cancello e alla prima curva si è portato subito in quarta posizione. Alessandro è riuscito a trovare un buon ritmo e grazie ad un ottimo passo gara ha messo in scena alcuni sorpassi che lo hanno visto concludere in seconda posizione.
Nella seconda manche di giornata Alessandro ha avuto ancora una volta un buon avvio che gli ha dato la possibilità di inserirsi nelle prime posizioni, purtroppo il forte dolore alla mano non gli ha dato la possibilità di poter spingere come avrebbe voluto concludendo al terzo posto.
Alessandro Lupino chiude la sua prima gara del Campionato Italiano sul terzo gradino del podio.

Prossimo appuntamento per il Team Beta SDM Corse il prossimo fine settimana con la quarta prova del Mondiale che si disputerà in Portogallo ad Agueda.

Daniele Marchese commenta così la gara: ”Siamo molto contenti della prestazione di Alessandro, purtroppo durante le qualifiche si è infortunato alla mano destra che ha compromesso la sua prestazione nelle due manche, nelle prossime ore si sottoporrà ad accertamenti per capire l’entità del danno. Comunque nonostante questo problema ha dimostrato una grande velocità e siamo soddisfatti della sua prestazione. Speriamo che l’infortunio non pregiudichi la sua presenza al Gp del Portogallo di settimana prossima.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.