LIAM EVERTS: BUONA LA PRIMA

Esattamente 50 anni dopo il debutto del nonno Harry e a 15 anni dall’ultima gara di papà Stefan, Liam Everts ha debuttato nel mondiale Motocross. Il giovane rampollo ha bene impressionato cogliendo, sul difficile tracciato di Riola Sardo, il tredicesimo posto assoluto nella MX2 grazie a un sedicesimo posto nella prima manche e all’undicesimo nella seconda. Liam nella prima manche ha subito un calo fisico, dovuto anche all’ansia e alla pressione per il debutto nel mondiale; in gara due ha guidato molto più sciolto, sfiorando la top ten. A fine gara era molto entusiasta tanto da pubblicare sul suo profilo social di avere fatto meglio pure di suo padre al debutto nel mondiale. In effetti the Legend nel 1989 al debutto mondiale a Faenza non arrivò a punti, collezionando due ritiri.

Adesso lo aspetta il suo primo Nazioni a Mantova.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.