FEBVRE RINNOVA CON KAWASAKI

Il pilota francese, Romain Febvre, ha firmato un contratto diretto con KHI, cioè direttamente con la casa, per gareggiare in MXGP per il 2022 e il 2023.

L’accordo è un segno tangibile della fiducia che Kawasaki ha nel potenziale iridato del 29enne di Epinal.

Con la capacità di vincere su qualsiasi superficie, dal duro alla sabbia profonda, Febvre è un elemento fondamentale per il motocross ai più altri livelli per la Kawasaki, secondo Steve Guttridge, Race Planning Manager per Kawasaki Motors Europe.

“Dalle sue prime gare con il team abbiamo constatato il grande feeling di Romain con la Kawasaki  KX450. Ha una grande visione di gara e dei risultati che vuole ottenere e si contraddistingue come uno tra i migliori piloti MXGP”.

Firmare un contratto biennale prima della conclusione della stagione 2021 permetterà a Romain di concentrarsi sulla stagione in corso, come spiega il francese.

“Era molto importante per me concludere  un accordo che mi permettesse di concentrarmi sul campionato 2021 e dare il massimo per la mia squadra. Sono uno dei piloti più veloci del campionato e non vedo l’ora di iniziare una nuova avventura e ottenere grandi cose sulla Kawasaki ufficiale. Il contratto di due anni mi consentirà di migliorarmi ancora in sella alla KX450. Si adatta già bene al mio stile, sia con l’ erogazione di potenza, sia per il telaio stretto che si adatta molto bene al mio stile di guida. Ora ho tutto il tempo per mettere a punto il pacchetto e continuare con l’allenamento necessario per raggiungere il mio obiettivo, un titolo mondiale MXGP per Kawasaki”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.