SALT LAKE CITY 7 DECISIVA PER I TITOLI

Stanotte andrà in scena l’ultima gara a Salt Lake City che assegnerà i titoli supercross 2020.

Per il titolo 450 non dovrebbe esserci nessuna sorpresa: troppo grande il vantaggio per Tomac sui diretti inseguitori. Salvo sorprese questa notte Eli festeggerà il primo titolo Supercross della carriera. Un titolo inseguito da anni, quasi una ossessione per il pilota Kawasaki.

Diversa è la situazione per la 250. Entrambi i titoli si decideranno stasera nel consueto showdown che chiude la stagione. Entrambe le coste saranno in pista e valgono i risultati conquistati in gara in classifica unica. Nella costa ovest Ferrandis comanda con 7 punti su Forkner. Al francese in caso di vittoria del pilota Kawasaki basta un terzo posto. Nella costa Est Sexton guida la classifica su McElrath con 6 punti di vantaggio. Anche al pilota Honda in caso di vittoria del rivale basterebbe un terzo posto. Questo sulla carta, ma con le due coste che gareggiano insieme fare i conti é più difficile. Sono tante le combinazioni possibili e in gara si potranno creare situazioni difficili da gestire. Ma mentre Sexton e Forkner potranno contare sui giochi di squadra, poiché gli altri piloti dei rispettivi team sono fuori dalla lotta per il titolo e quindi sarà facile cedere all’occorrenza le posizioni, più difficile da gestire sarà la situazione per il team Yamaha Star che ha entrambi i piloti in lizza. Se Forkner ad esempio si trova al comando con McElrath terzo e Ferrandis quarto, sarebbe logico uno scambio di posizioni. Ma se quel terzo posto consentirebbe anche a McElrath di vincere la sua costa, cosa succederà? Stasera ne sapremo di più.

Media Feld Entertainment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.