VIALLE FUORI DAL NAZIONI : INIZIA LA POLEMICA

Ieri pomeriggio i primi a lanciare il rumor su Vialle sono stati gli amici di mxnews.net: Vialle non avrebbe partecipato al Nazioni per via del mancato accordo tra la federazione e la Red Bull per lo spazio dei loghi sulla maglia. Esattamente lo stesso problema che nel 2010 si creò con la maglia azzurra.

Oggi è arrivata la conferma da parte della federazione francese con il seguente comunicato:

A seguito del rifiuto di uno dei partner commerciali del team Ktm di accettare la proposta della FFM sull’abbigliamento del team francese, la federazione è costretta a sostituire Tom Vialle con Maxime Renaux per rappresentare la Francia campione in carica il 28 e 29 settembre.

Sarà quindi il giovane francese del team Sm Action Migliori a correre in MX2 per la Francia.

È già sono partite le polemiche. David Vuillemin, coach di Ferrandis che già lo scorso anno entrò in polemica con Bollè per la mancata convocazione di Musquin, tanto da essere poi escluso dall’entourage francese a Red Bud, su Twitter ha definito il presidente della federazione francese uno stupido.

Amareggiato ovviamente Vialle che parla di questione di centimetri, accusando la federazione francese di essere l’unica che non accetta il logo nella misura richiesta su Instagram.

All’epoca Red Bull e federazione italiana trovarono un accordo. Bollè invece tira dritto per la sua strada. Lo scorso anno fu travolto dalle polemiche eppure la Francia vinse per la quinta volta di fila. E forte di questo la federazione non ha ceduto.

View this post on Instagram

Oui je ne roulerai pas au MXON pour une casquette 😅 pour être précis nous parlons de quelques centimètres sur la casquette, mais la Fédération Française ne l’accepte pas….. La seule nation qui ne l’accepte pas !!! Je suis très déçu car j’étais motivé pour rouler à cette course 😒 Merci à tous pour votre soutien 🔥 bonne chance aux pilotes ! – Yes I will not ride at the MXON for a cap 😅 to be precise we are talking about some centimeter on the cap, but the French federation does not accept….. the only one nations that not accept it !!! I’m very disappointed because I was motivated to ride at this race 😒 Thank you everybody for support 🔥 Good luck to the rider !

A post shared by Tom Vialle (@tomvialle28) on

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *