BETA SDM CORSE PRESS

Campionato del Mondo MXGP Gran Bretagna

Dopo il rinvio della settimana scorsa a causa delle condizioni metereologiche avverse che hanno causato ingenti danni alle strutture di molti team, ha preso finalmente il via, nel weekend appena trascorso, il Mondiale Cross 2022.

Il team Beta SDM Corse è sceso in pista con il team al completo: Jeremy Van Horebeek e Alessandro Lupino, appena entrato nella squadra.

Nelle prime prove i due piloti del team Beta hanno preso confidenza con la moto e con il nuovo tracciato che è stato notevolmente modificato in alcune zone.

Jeremy Van Horebeek nelle qualifiche ha subito fatto vedere ottimi tempi che gli hanno permesso di far segnare l’ottavo tempo, Alessandro Lupino, alla sua prima vera uscita in gara con la sua Beta, ha ottenuto immediatamente un buon decimo tempo.

Nella manche di qualifica Jeremy ha chiuso con un ottimo settimo posto grazie ad un’ottima partenza e buon ritmo per tutta la manche. Alessandro invece non è riuscito a trovare il giusto varco alla prima curva perdendo diverse posizioni, ma grazie ad un’ottima rimonta ha chiuso in tredicesima piazza.

Buona prestazione per Jeremy Van Horebeek nella prima manche, il pilota belga è partito bene e alla prima curva si è inserito nel gruppo dei migliori. Jeremy ha tenuto un ottimo ritmo ed è transitato sotto la bandiera a scacchi in decima posizione. Sfortunata prima manche per Alessandro Lupino, che è stato costretto al ritiro per un problema tecnico.

La seconda manche ha visto Jeremy Van Horebeek ancora protagonista, alla partenza Jeremy è riuscito a trovare lo spiraglio giusto alla prima curva inserendosi ancora una volta tra i migliori. Jeremy ha condotto un’altra buona manche migliorando il suo risultato, con il nono posto.

Alessandro Lupino nel corso del primo giro è entrato invece in contatto con un avversario e si è dovuto ritirare, a causa della contusione alla mano riportata nello scontro.

Il Team Beta SDM Corse si sposta adesso a Mantova, per la prima gara di casa di questo 2022.

Daniele Marchese Team Manager commenta così la gara:” E’ stato un buon esordio per Jeremy, con una prestazione di buon livello, e un ottimo passo gara. Meno fortunato è stato Alessandro, che dopo i problemi di salute della settimana scorsa non ha potuto mostrare il suo valore. Il team si sposta adesso a Mantova, per il secondo round stagionale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.