CIANCIARULO E DAVALOS OUT PER IL LUCAS OIL PRO MOTOCROSS

Chiuso il Campionato SX è tempo di pensare al Lucas Oil Pro Motocross Championship, ossia al campionato National.

Una brutta tegola si abbatte sul Team PC Kawasaki di Mitch Payton.

Adam Cianciarulo, in accordo con il team, ha deciso di farsi operare al legamento crociato anteriore del suo ginocchio, infortunio risalente addirittura alla stagione 2017 e precisamente alla gara di Indianapolis dello scorso anno, quando durante le qualifiche il pilota Kawasaki ebbe un contatto troppo ravvicinato con Osborne.

Nonostante la botta, Adam ha proseguito la scorsa stagione, ma durante il GP degli Stati Uniti, il ginocchio ha subito un nuovo trauma; Cianciarulo ha tenuto duro, è arrivato secondo in campionato aggiudicandosi pure lo showdown di Las Vegas, ma a questo punto preferisce farsi operare. Troppi versamenti di liquido nel ginocchio infortunato dopo ogni gara e/o allenamento.

Anche Martin Davalos salterà l’intero campionato outdoor.

Come ricorderete Davalos, dopo la caduta di Arlington, era messo molto male (http://www.mxtribe.com/2018/2018/03/21/anche-davalos-out/) e di recente è stato operato al legamento collaterale del ginocchio lesionato e anche lui ne avrà per un bel pò.

I piloti che scenderanno in pista per il national saranno quindi Savatgy, Forkner, che dovrebbe recuperare dalla frattura alla clavicola, e il debuttante  Garrett Marchbanks, nativo dello Utah e membro del team Green Kawasaki dal 2012 che in totale ha vinto da amatore otto titoli (inclusi due nel 2017) alla Loretta Lynn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *